Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Ginnastica ritmica, il battesimo della Polisportiva Apuana è d’argento

MASSA-CARRARA – Si è svolta lo scorso sabato, 8 maggio, presso la struttura tensostatica di Castelfranco di sotto (Pisa), la prima prova del Campionato Individuale Silver FGI di Ginnastica Ritmica. A rappresentare per la prima volta la società carrarese, cinque giovani allieve che all’esordio assoluto hanno ben figurato nonostante un solo mese di preparazione in palestra.

La giornata è stata aperta dalla categoria LC A3. In pedana brilla Diletta Moriconi che con due esecuzioni raffinate a corpo libero e cerchio conquista il secondo gradino del podio a soli cinque decimi dalla vittoria. Nella medesima gara anche Beatrice Meruzzi e Francesca Giannarelli, settima e nona classificata, che presentandosi entrambe con due attrezzi tengono bene la competizione. Assente la ginnasta Giulia Fusani che avrà modo di riscattarsi nella seconda prova di campionato.

Nella categoria LB1 la Polisportiva schiera Alice Carabetta (A2) e Sofia Larocca (A4), che rispettivamente ottengono un quarto ed un quinto posto con ampio margine di miglioramento. Bilancio più che positivo per la nuova realtà carrarese, che conta nel suo organico Chiara Cacciatori, Giulia Guagni e Laura Pugnana, non solo Tecniche di Federazione ma anche Ufficiali di Gara.

Gli allenamenti nella palestra del Liceo Artistico di Carrara non si fermano. Prossimo appuntamento per la squadra agonistica è domenica 16 maggio a Ponsacco con la finale del Campionato d’Insieme Silver, che vedrà la società scendere in pedana nella categoria LA2 Base.

Continuano a pieno ritmo anche i corsi di base all’aperto presso il cortile dell’Istituto Sacro Cuore di Viale Potrignano. Tutti i lunedi, mercoledì e venerdì dalle ore 16.30 si alternano piccole e grandi ginnaste a partire dai 3 anni di età con l’obiettivo non solo di crescere e socializzare insieme, ma anche di imparare le innumerevoli basi che la Ginnastica Ritmica ha da offrire.