Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Basket, Volterra troppo forte per la Sistemcoop Massa che torna sconfitta dall’ennesima trasferta foto

La partita del 12 dicembre sul campo dei pisani finisce 72-58 in favore dei padroni di casa, tra le squadre più quotate per il salto di categoria. La Pallacanestro Massa adesso dovrà vedersela contro un'altra favorita: domenica 19 a Rosignano

VOLTERRA – La Pallacanestro Massa è tornata sconfitta dalla trasferta di Volterra di domenica 12 dicembre, contro una squadra decisamente più completa e già attrezzata per contendersi la vittoria del campionato, come dimostra il primo posto nel girone. Nonostante le premesse, la compagine biancorossa si è presentata sul campo con l’obiettivo di proseguire e migliorare il cambio di rotta a livello di mentalità e concentrazione che si era iniziato a vedere a Pisa, ma che è ancora troppo discontinuo.

La prova della superiorità dei padroni di casa è il primo quarto, in cui i massesi sono stati letteralmente sopraffatti dal ritmo imposto dai pisani, che hanno giocato una prima frazione caratterizzata da difesa forte e contropiedi fulminanti, chiudendo con il punteggio di 24-7. Dopo un primo quarto regalato agli avversari, i biancorossi si sono compattati e sono entrati in campo con maggiore grinta e determinazione, per tentare di ricucire lo svantaggio.
I restanti tre quarti, infatti, sono stati caratterizzati da un maggiore equilibrio, anche se Volterra ha sempre dato l’idea di essere in controllo, gestendo il margine che aveva a proprio favore con la rotazione della panchina e gli ingressi dei titolari ad ogni fiammata dei giocatori massesi.

Al termine dei quaranta minuti il punteggio di 72-58 testimonia le difficoltà offensive della squadra massese, complici anche i problemi di falli del proprio capitano Canciello, che lo hanno costretto in panchina per lunghi tratti della partita. Non sono bastati i 23 punti di Panzino e l’ottimo impatto di Valfrè, che ha chiuso con 10 punti. Prossimo impegno domenica 19 a Rosignano contro un’altra squadra in lizza per il salto di categoria, in attesa di poter tornare finalmente a giocare di fronte al pubblico amico.

Tabellino: Panzino 23; Valfrè 10; Quadrella 10; Canciello 8; Borgioli 4; Lombardi 2; Arrigo 1; Campatelli; Simoncini; Rigano; Santacroce; Della Tommasina. Allenatore sig. Della Godenza.