Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Netta vittoria interna per l’Apuania Carrara

Netto successo casalingo dall’Apuania Tennis Tavolo sul Cus Torino nel match di serie A1. La squadra carrarese ha lasciato inizialmente a livello prudenziale a riposo Leonardo Mutti (numero 3 del ranking) per un riacutizzarsi di un problema muscolare, Leonardo è stato sostituito da Alberto Margarone (numero 20 del ranking), schierato assieme a Mihai Bobocica (nella foto, numero 1 del ranking) e al francese Paul Lavergne, il Cus Torino schierava Romualdo Manna (nro 17 del ranking), Francesco Calisto (nro 50 del ranking) Lorenzo Cordua (nro 90 del ranking) con riserva Davide Ferrero (nro 116 del ranking).

La prima partita vedeva di fronte Mihai Bobocica e Francesco Calisto, il carrarese si imponeva facilmente per 3-0 (5,4,5) .Nella seconda partita si affrontavano Alberto Margarone e Lorenzo Cordua e il carrarese un po’ emozionato per l’ esordio in serie A1 partiva con prudenza poi piano piano mollava la tensione e si imponeva per 3-0 (7,5,11) e portava Carrara sul due a zero Nella terza partita Romualdo Manna incontrava Paul Lavergne e il transalpino non si faceva sorprendere dall’esperto Manna e si imponeva per 3-2 (8,-11,-2,9,5).Nella quarta Alberto Margarone affrontava Davide Ferrero che subentrava a Francesco Calisto, il carrarese riusciva ad imporsi per 3-0 (6,5,6) e fissando il punteggio sul definitivo 4-0 per l’Apuania Carrara.

Alcune dichiarazioni dei protagonisti.Giancarlo Betti “ L’incontro ha avuto subito un buon andamento per noi e poi è stato in discesa, bravo è stato Lavergne a battere Manna ”. La parola a Paul Lavergne “ Sono contento di aver battuto Manna che è un buon giocatore e di aver portato un punto alla mia squadra”. Alberto Margarone “Ero un emozionato ma poi ho giocato abbastanza bene, ho vinto due partite , meglio di così”- Il numero uno Mihai Bobocica” Va bene così per ora , più avanti vedremo, il campionato è lungo e insidioso”. Infine il parere di Leonardo Mutti “ Ero pronto ad entrare se necessitava, poi l’incontro ha avuto un buon andamento per noi e sono rimasto a tifare per i miei compagni, spero quanto prima di fornire il giusto contributo”.

Per la società carrarese si tratta della terza vittoria su altrettanti incontri disputati.

Il campionato ora osserverà una pausa per le qualificazioni olimpiche che si svolgeranno in Qatar a cui parteciperà per l’Apuania Carrara Mihai Bobocica mentre è in forse la partecipazione di Leonardo Mutti per la sua condizione fisica.