Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

La San Marco è pronta per sorprendere

I rossoblu si presentano ai nastri di partenza con la voglia di puntare in alto

La San Marco Avenza sta scaldando i motori in vista dell’inizio della nuova stagione. Mancano ancora pochi giorni, ancora poche sedute di rifinitura al Paolo Deste e poi domenica alle 15 sarà finalmente campionato di Eccellenza. Il club rossoblu si presenta ai nastri di partenza dell’insolita stagione 2020/21 composta da sole nove giornate, non nel ruolo di semplice spettatore ma con la voglia di fare bene e sorprendere puntando in alto.

Per Antonio Brizzi (nella foto) e compagni si preannunciano nove match, nove battaglie alcune molto stimolanti contro formazioni che tempo addietro hanno calcato palcoscenici del professionismo a cominciare dai cugini della Massese , Ponsacco, Tuttocuoio ed arrivando alla Cuoiopelli guarda caso il primo avversario che i ragazzi di mister Turi affronteranno domenica alla Covetta (fischio d’inizio ore 15 ma gara che verrà disputata a porte chiuse per le norme anticontagio). Cuoiopelli guidata in panchina da una vecchia conoscenza del calcio apuano ovvero il “carrarino” Davide Marselli da Fiumaretta, un tecnico che ha sempre fatto molto bene sia in Liguria che in Toscana e che nella stagione passata era mister del Montecatini.

San Marco che in fase di mercato ha salutato bomber Paolo Fusco accasatosi alla Fezzanese nonche’ Carlo Capo ed Alessio Montecalvo ed ha visto raggiungere il Paolo Deste tre new entry rossoblu. Si tratta di Marco Iardella , attaccante di Carrara classe 1995 in forza al Capezzano Pianore in Promozione che arriva ad Avenza con la formula del prestito considerato lo stop della squadra versiliese. L’altra volto nuovo è quello di Abdou Niang, centrocampista classe 2001 ex primavera del Torino e campione d’Italia con la Berretti granata nel 2019, compagno di squadra tra l’altro di Giacomo Siniega. Niang arriva alla Covetta da svincolato dopo un’ esperienza in serie D con la squadra veneta del Vigasio. Infine un giovane molto inteerssante in prestito dal Real Forte Querceta : Nicholas Ballani centrocampista classe 2002.

Questo il cammino del Leone rossoblu. San Marco-Cuoiopelli, Tau Calcio-San Marco, San Marco-Tuttocuoio, San Miniato-San Marco, San Marco-Camaiore, Massese-San Marco, Perignano-San Marco, San Marco-Ponsacco, Cascina-San Marco.