LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Bacci ancora campione, vinto il campionato saudita

Con la vittoria di ieri per 4-1 contro l'Al Hazm, l’Al-Hilal nel quale Bacci è vice di Luciescu, si è aggiudicata il campionato di Serie A saudita, altro strepitoso risultato che si somma alla Champions League Asiatica del novembre scorso

Più informazioni su

Con la vittoria di ieri per 4-1 contro l’Al Hazm, l’Al-Hilal del massese Cristiano Bacci si è aggiudicata il campionato di Serie A saudita, altro strepitoso risultato che si somma alla Champions League Asiatica del novembre scorso.

Come successo in Europa, anche in Arabia Saudita causa lockdown erano state bloccate tutte le manifestazioni sportive. Così dal 5 di agosto e fino al 9 settembre è ripartito il campionato saudita nel quale l’Al-Hilal ha dovuto difendere la prima posizione conquistata nella stagione regolamentare: obiettivo centrato con 2 giornate di anticipo e che ha permesso a mister Razvan Lucescu e al suo vice Bacci di centrare il secondo obiettivo stagionale. Un biennio superlativo per il nostro concittadino, già vincitore del “double” con il Paok Salonicco nel 2018/2019, e del IV Premio Nazionale Aiac come miglior allenatore nel novembre scorso.

Adesso qualche giorno di riposo e poi la coppia Lucescu/Bacci tornerà a concentrarsi sulla prossima sfida: il 4 settembre infatti inizia in Qatar la Champions League Asiatica di cui sono i detentori e vogliono a tutti i costi “tenerla” in bacheca del presidente Nawaf Bin Sa’ad.

Terminata la Champions, dieci giorni di stop per poi ripartire con il prossimo campionato, prima giornata fissata al 15 ottobre. Con ogni probabilità gli inseparabili tecnici saranno ancora nella squadra saudita, visto il contratto (ancora di un anno) e gli incredibili risultati.

Più informazioni su