Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Arbitri Aia Carrara, finale di stagione ricca di soddisfazioni foto

CARRARA – La fase finale della stagione agonistica regala grandi soddisfazioni agli arbitri della sezione di Carrara, in ambito provinciale, regionale e nazionale. Proprio da quest’ultimo settore arriva il debutto nella serie A2 di calcio a 5 per Stefano Puvia, vicepresidente della sezione, che ha toccato con mano il salto nella seconda serie nazionale dirigendo la gara Città di Mestre-Cus Ancona: una soddisfazione che arriva dopo le ottime prestazioni offerte in serie B.

In campo regionale spicca la partecipazione di Alessio Fatticcioni al raduno degli arbitri toscani e umbri inseriti nel progetto Talent & Mentor, organizzato a San Giovanni Valdarno.  Lo stesso Fatticcioni è stato impegnato anche nel Torneo di Viareggio dirigendo la sfida Inter-Pistoiese disputata allo stadio ‘Melani’ di Pistoia e vinta 6-0 dai nerazzurri.

Nelle scorse settimana a dirigenti e calciatori delle squadre locali non è sfuggita la presenza in campo di arbitri… di Pistoia, scesi in campo in tre partite della provincia apuana in forza dello ‘scambio’ organizzato con i colleghi di Carrara: così in un week end tre giovani arbitri pistoiesi sono scesi in campo a Massa e Carrara, accolti dai colleghi apuani. Poi è stata la volta di 3 ragazzi di Carrara, andati a Pistoia per dirigere gare locali accompagnati dal presidente della sezione apuana Francesco Cecchini, accolti dal presidente di Pistoia Massimo Doni.

A completare un periodo  intenso e ricco di soddisfazioni è stato il raduno di due giorni organizzato nella splendida cornice del centro tecnico federale di Coverciano, cui hanno preso parte i giovani arbitri selezionabili. Una ‘due giorni’ fatta di lavori sul campo, test, analisi di episodi, nella quale i fischietti apuani hanno avuto modo di incontrare il collega di serie A Francesco Meraviglia di Pistoia, il responsabile del Settore tecnico Matteo Trefoloni, il vicepresidente nazionale Duccio Baglioni e il responsabile Can Gianluca Rocchi. Presenti al raduno (organizzato grazie al contributo del Comune di Carrara) tutti i componenti del consiglio direttivo sezionale col presidente Francesco Cecchini.