Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Sarà ancora Italia-Austria, 31 anni dopo Toto’ Schillaci

Era un sabato , come lo sarà il 26 giugno quando gli azzurri incontreranno ancora la nazionale d'oltralpe per gli ottavi di finale che si giocheranno  nella leggendaria cornice di Wembley

Sono passati trentuno anni ma sembra ieri. Gli occhi spiritati di Toto’ Schillaci dopo il suo gol vittoria a Italia ’90 contro l’Austria entrati poi nell’immaginario collettivo delle “Notti Magiche”. Era un sabato , come lo sarà il 26 giugno quando gli azzurri incontreranno ancora la nazionale d’oltralpe per gli ottavi di finale che si giocheranno  nella leggendaria cornice di Wembley con il fischio di inizio alle 21. L’Austria , nell’ultima gara del girone di qualificazione, ha infatti superato per 1-0 l’Ucraina grazie al gol di  Baumgartner qualificandosi cosi’ come seconda alle spalle dell’Olanda.

Di seguito il tabellino di quell’ Italia-Austria 1-0 dell’Olimpico di Roma.
Roma, sabato 9 giugno 1990 ore 21.00
ITALIA-AUSTRIA 1-0
ITALIA
: Zenga, Bergomi, Maldini P., Baresi F., Ferri, Ancelotti (De Agostini 46), Donadoni, De Napoli, Vialli, Giannini, Carnevale (Schillaci 75). Allenatore: Vicini
AUSTRIA: Lindenberger, Russ, Streiter, Aigner, Pecl, Schöttel, Artner (Zsak 62), Linzmaier (Hörtnagl 77), Ogris, Herzog, Polster. Allenatore: Hickersberger
ARBITRO: Wright (Brasile)
RETE: Schillaci al 75′
Dopo quel match le due nazionali si sono incontrate di nuovo in gare ufficiali solo due volte. Nei Mondiali del 1998 in Francia (Italia-Austria 2-1) e in amichevole nel 2008 : Italia-Austria 2-2