Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

La scherma Apuana torna sul podio dopo un anno di stop

CARRARA – Il Club Scherma Apuano inaugura il proprio ritorno all’agonismo con uno splendido podio: lo scorso weekend, infatti, ha visto Giacomo Contipelli, atleta apuano classe 2004, raggiungere il terzo posto nella fase di qualificazione regionale del Campionato Italiano Giovani di spada maschile, svoltasi domenica 18 aprile presso il padiglione D del complesso IMM – Carrarafiere.

Il giovane Contipelli ha affrontato la gara, svoltasi seguendo rigidi protocolli di sicurezza dettati dalla corrente situazione sanitaria, completando brillantemente il girone con un’unica sconfitta; piazzatosi secondo nella classifica provvisoria, ha poi proseguito imbattuto la fase di eliminazione diretta fino alla semifinale, dove ha perso con il fiorentino Lorenzo Buonamici. Buono anche il ritorno all’agonismo dei compagni di sala Francesco Maffioli e Andrea Gatti: quest’ultimo sfiora la finale a 8 alla sua pri-ma esperienza agonistica nell’arma della spada.

Un successo significativo per la scherma carrarese, al suo primissimo ritorno in campo gara dopo oltre un anno di stop all’agonismo; una importante conferma del percorso di ripresa iniziato nel maggio 2020 e curato dai tecnici del Club, soprattutto dal Maestro Gabriele Favaretto, che ha seguito il Con-tipelli nella sua preparazione e durante tutte le fasi della gara.

Intanto lo Staff tecnico guidato dal Maestro d’Armi Davide Lazzaroni, responsabile tecnico della società, sta preparando il prossimo impegno agonistico che si terrà ancora a Carrara la prossima setti-mana e vedrà impegnati gli atleti della categoria Assoluti per le qualificazioni nazionali.