Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Arbitri, grande successo per il primo open day della sezione Aia di Carrara

CARRARA – Entusiasmo e grande partecipazione per il primo open day organizzato dalla Sezione AIA (Associazione Italiana Arbitri) di Carrara. L’incontro si è tenuto ieri, 25 febbraio in modalità online, ed ha visto la partecipazione di oltre 20 ragazze e ragazzi, tra cui alcuni già iscritti al corso arbitri e altri semplicemente curiosi di saperne di più sul mondo arbitrale. A fare gli onori di casa il presidente Francesco Cecchini e il vice Lorenzo Ciardelli, che insieme all’arbitro di Serie D della sezione apuana Matteo Canci hanno raccontato ai presenti cosa significhi essere arbitro, quale sia il percorso di formazione richiesto e quali le attività svolte, in campo e non solo, una volta che si entra nell’associazione. Importanti anche le testimonianze di tre giovani arbitri della sezione, collegati per raccontare la propria esperienza e il loro percorso in modo accattivante.

Interesse per il calcio, voglia di applicarsi, curiosità e sfida continua con se stessi: queste le caratteristiche di chi si approccia a questa attività, che solo chi ne ha avuto esperienza può testimoniare quanto faccia crescere e maturare a livello umano.

Tante le domande e gli interventi dei presenti, a dimostrazione della riuscita dell’evento, nato con l’idea appunto di avvicinare ragazze e ragazzi a questa attività e di fare luce sul mondo arbitrale.

Nel frattempo, dalla sezione Aia di Carrara ricordano che è ancora possibile aderire al corso arbitri, che inizierà la prossima settimana. Per iscriversi o avere informazioni è possibile contattare la sezione alla mail carrara@aia-figc.it oppure telefonare al 345 8386316 (Francesco).