LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

«Abbiamo saputo stringere i denti. La porta inviolata? La mia squadra lotta col cuore»

Orgoglioso dei suoi Silvio Baldini al termine di Lecco-Carrarese: "Un pareggio importante di fronte alla squadra del momento"

CARRARA – “Un pareggio importante di fronte alla squadra del momento, la più in palla di tutte in queste prime partite, davanti alla quale si è lottato su ogni pallone senza andare mai in confusione”. Parla come un padre orgoglioso Silvio Baldini al termine di Lecco-Carrarese, dopo la prestazione di cuore e carattere da parte della sua squadra che, in netta difficoltà a causa dei numerosi infortuni, è riuscita comunque a tenere duro e a strappare un punto prezioso. “La squadra ha stretto i denti ma è sempre stata in partita, affrontando con personalità le difficoltà”.

“E’ positivo non aver subito goal – ha sottolineato il mister – e aspetto importante che può diventare addirittura ancora più determinante se si continua di questo passo.  La porta inviolata è frutto non solo del lavoro di un reparto, piuttosto è un fattore d’insieme che denota una certa solidità ed una disponibilità del gruppo a non tirarsi indietro, ragionando da squadra, lottando con il cuore senza lesinare”.

“Unica nota negativa – ha rimarcato affranto il tecnico azzurro – il brutto infortunio occorso a Rota, poiché si tratta della rottura di tibia e perone. Da domani, testa alla gara con la Pistoiese che deve essere affrontata al massimo per vincere”.