LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Musetti, c’è Koepfer sul Pietrangeli per gli ottavi

L'ottavo di finale è la quarta partita in programma sul campo intitolato al campione italiano e non inizierà prima delle 17.00

ROMA- Il Master 1000 di Roma è arrivato agli ottavi di finale. Ben 4 italiani si giocheranno un posto tra i primi otto, cosa che non accadeva dal lontano 1979, nel pieno dell’epoca d’oro del tennis maschile italiano. La sorpresa, però, non sta solo nel numero di tennisti azzurri che sono rimasti in tabellone, ma nella presenza di Lorenzo Musetti.

La prestazioni del carrarese sono sulla bocca di tutti e dopo la grande vittoria di ieri contro Nishikori, che conferma la prestazione di lunedì contro Wawrinka, qualcuno ha addirittura esagerato: “è il nuovo Panatta!”. Lasciando da parte questi paragoni ed esaltazioni tipicamente italiani, Lorenzo è sicuramente sulla buona strada per diventare uno dei più grandi. Con l’accesso agli ottavi del Foro Italico, il classe 2002 ha già scalato più di 70 posizioni del ranking ATP, arrivando a ridosso della posizione 170.

Ma non è ancora finita. Oggi, infatti, è tempo della sfida contro il tedesco Dominik Köepfer, che ieri ha a sorpresa eliminato il numero 9 del mondo Gaël Monfils. La sfida con il tedesco, numero 97 del ranking, si terrà nella splendida cornice del Pietrangeli, spoglio del pubblico. Il match sarà il quarto in programma sul campo ed inizierà dopo la partita del circuito femminile tra Muguruza e Konta, non prima delle 17.00