LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Apuania Carrara Tennistavolo, torna Bobocica

Dopo due anni di esperienza a Grenzau nella Bundesliga tedesca, ha deciso di ritornare a giocare a Carrara

Più informazioni su

Un gradito ritorno in casa dell’Apuania Carrara Tennistavolo . Mihai Bobocica, pongista rumeno naturalizzato italiano, dopo due anni di esperienza a Grenzau nella Bundesliga tedesca, ha deciso di ritornare a giocare in Italia con la maglia dell’Apuania Carrara Tennistavolo, nella prossima stagione agonistica 2020-21, società con la quale ha già vinto tre scudetti (2013, 2014 e 2016), l’ attuale numero 61 d’Europa e 126 del mondo, ha disputato due olimpiadi e non ha bisogno di presentazioni, tutti conoscono lui e il suo valore.

Nato nel 1986 a Craiova, in Romania, a 21 anni ha partecipato ai Giochi olimpici di Pechino 2008, nel singolo, passando turno preliminare e 1º turno, rispettivamente contro l’iraniano Afshin Norouzi e il russo Fëdor Kuz’min, prima di uscire al 2º, battuto 4 set a 3 dallo sloveno Bojan Tokic.Quattro anni piu’ tardi ha preso parte di nuovo alle Olimpiadi, quelle di Londra 2012, sempre nel singolo, passando il 1º turno contro il cubano Andy Pereira, ma uscendo al 2º, sconfitto 4 set a 2 dall’austriaco Werner Schlager. Nel 2013 è stato argento nel doppio ai Giochi del Mediterraneo di Mersin, insieme a Marco Rech Daldosso e Niagol Stoyanov, battuto in finale dalla Turchia.

Le parole del presidente del sodalizio carrarese Guglielmo Bellotti. “Siamo veramente molto contenti di aver nuovamente incrociato la strada di Mihai, un giocatore solido e di esperienza ma con la voglia di confrontarsi di un ragazzino, ancora teso a limare ed affinare alcuni dettagli del suo gioco per migliorare ancora, nei giorni scorsi ero un po’ pessimista ma poi qualcosa è cambiato ed ora il panorama si è modificato, sono molto felice della squadra che stiamo allestendo”.

______________________

NICOLA MOROSINI

Più informazioni su