Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

La "Rosa Nera" si veste di azzurro e vola ai mondiali

Gli atleti della scuola di danza di Carrara convocati a rappresentare l'Italia al campionato del mondo di tap dance

Più informazioni su

“Gentili atleti della Rosa Nera Dance studio, abbiamo il piacere di informarvi che siete stati convocati a rappresentare l’Italia in occasione del Campionato del mondo di tap dance che si terrà a Riesa in Germania dal 26 al 30 novembre. Gli atleti che compongono la delegazione italiana rappresentano la federazione e soprattutto la magli azzurra”.

Ecco le parole di apertura della tanto ambita e desiderata lettera di convocazione inviata dalla Federazione Italiana danza sportiva agli atleti della scuola carrarina. Come ogni anno la F.I.D.S. convoca i migliori atleti di ogni disciplina a rappresentare la maglia azzurra ai campionati del mondo. Quest’anno la squadra della Rosa Nera è onorata e lieta di accettare questa convocazione ed è pronta a volare in Germania portando con orgoglio i colori azzurri ma anche i colori della nostra provincia, che continua a distinguersi sfornando atleti di rilievo.

Gli atleti che vestiranno la maglia azzurra sono:
Casti Matteo (12 anni), Di Mauro Gemma (12 anni) , Ferri Gioele Lorenzo (13 anni) , Lombardi Giacomo (12 anni) , Mei Francesca (14 anni), Scarola Aurora (11 anni).

Saranno accompagnati all’evento da Evelina Vatteroni, coreografa e insegnante di tip tap della squadra, e da Claudio Carneiro direttore ed insegnate della Rosa nera Nera dance studio. Anche per l’insegnante Evelina Vatteroni questa convocazione è fonte di soddisfazione, e continua a lavorare e preparare i ragazzi per affrontare questa sfida nel migliore dei modi. “Nonostante la giovane età i nostri atleti si stanno preparando sia fisicamente che mentalmente. Sanno che sarà una sfida difficile, ma sono consapevoli che comunque andrà, daranno il massimo e ci renderanno orgogliosi. Già essere selezionati è una vittoria, ora daranno il massimo per ottenere il miglior piazzamento possibile”. Queste le parole degli insegnati della Rosa Nera dance studio. Un grande in bocca al lupo per la squadra carrarina.

Più informazioni su