LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Musetti dopo la vittoria: «Abbiamo lavorato duramente e il risultato è arrivato»

Le prime parole del vincitore degli Australian Open Junior. «Grazie al mio allenatore e alla mia famiglia». Il sindaco De Pasquale: «Grande orgoglio della nostra città»

«Prima di tutto voglio ringraziare il mio team, in particolare Simone (Tartarini, il suo allenatore, ndr) che è con me ogni giorno. È un grande onore essere qui. Ringrazio Emilio per il grande match, in questa fantastica finale, e la mia famiglia che è a casa, voglio dirgli “ciao”. Sono molto contento». Sono le parole del giovane campione di tennis carrarese Lorenzo Musetti appena avvenuta la consegna della coppa degli Australian Open Junior conquistati nella finale andata in scena di primissima mattina a Melbourne e giocata contro lo statunitense Emilio Nava. Una finale vinta per 2 a 1 (4-6, 6-2, 7-6) con un ultimo set al cardiopalma e conclusosi col tie break (14-12).

Lorenzo Musetti dopo la vittoria agli Australian Open 2019

«La finale dello scorso anno a New York (agli Us Open, ndr) – ha spiegato il vincitore alla Gazzetta dello Sport – era stata una sorpresa e tutto sommato in pochi si aspettavano che potessi vincere. Stavolta invece era diverso, abbiamo lavorato duramente per arrivare qui e abbiamo ottenuto ciò che speravamo».

Intanto da Carrara, città natale del campione, arrivano le congratulazioni del sindaco Francesco De Pasquale: «Provo grande ammirazione e orgoglio per lo straordinario risultato conquistato dal nostro concittadino Lorenzo Musetti che si è aggiudicato la vittoria agli Australian Open Junior. Il successo alla Rod Laver Arena è già entrato nella storia dello sport italiano perché mai prima del nostro Lorenzo un tennista azzurro era riuscito a conquistare questo trofeo. Spero di avere presto l’occasione di conoscerlo personalmente e di congratularmi con lui a nome di tutta la nostra città.