LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Nuoto, impresa del medico carrarese Elvino Vatteroni

A settantun'anni si è classificato primo della categoria over 50 nella gara di 7 chilometri Portoscuso-Carloforte

Più informazioni su

Ha dato del filo da torcere a tutti gli ultracinquantenni che si sono presentati alla Portoscuso-Carloforte, la gara di nuoto lunga sette chilometri svoltasi domenica scorsa in Sardegna e che ha visto la partecipazione di 104 nuotatori. Protagonista il medico carrarese, Elvino Vatteroni che, a settantun’anni compiuti, si è classificato primo nella categoria over 50. La gara è stata portata a termine in 2 ore e 15 minuti.

“Sono più che soddisfatto – ha detto Vatteroni alla Voce Apuana – la gara è stata organizzata benissimo e, nonostante una deviazione che mi ha allungato la traversata di quasi un chilometro, sono riuscito ad arrivare primo nelle categorie master over 50 e over 60”.

La manifestazione, organizzata dall’associazione Stella Maris, rappresenta un classico del nuoto di fondo e per tanti anni ha messo in risalto i nuotatori più forti in questa specialità.

Tra quei 104 partecipanti, il medico di Carrara era il nuotatore più anziano. Nonostante ciò è riuscito ad andare oltre le più rosee previsioni, tenendo alto il livello del nuoto apuano.
Vatteroni, sportivo e nuotatore da sempre, è uno dei promotori del cosiddetto ‘cimento’, ovvero il bagno in mare d’inverno. Molte sono state le iniziative di questo genere organizzate negli anni dal medico per promuovere i benefici di questa pratica decisamente ‘rinfrescante’.

Più informazioni su