LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Gianenrico Spediacci nuovo responsabile comunale a Carrara di Forza Italia

CARRARA – Forza Italia Carrara conferisce la nomina di responsabile comunale a Gianenrico Spediacci. Il conferimento, ufficializzato alla fine di luglio dal commissario provinciale Emanuele Ricciardi, si inserisce in un nuovo progetto politico voluto dal partito, che ha deciso di azzerare ogni ruolo rispetto al recente passato e ricostruire l’intero organigramma dalle fondamenta fino al vertice. Un progetto politico che riparte su basi del tutto nuove; con forte entusiasmo e la precisa volontà del partito di creare un gruppo affiatato e competente, senza isterismi di sorta o atteggiamenti discutibili.

«Vorrei ringraziare in primo luogo il commissario provinciale Emanuele Ricciardi, il senatore Massimo Mallegni e l’onorevole Deborah Bergamini – commenta Gianenrico Spediacci – per la fiducia che mi è stata concessa con questo importante ruolo. E’ un incarico che accetto con piacere e con il lavoro sono convinto di poter creare le condizioni giuste affinchè il nuovo gruppo sia determinato nell’ impegno verso il nostro territorio».

«Abbiamo dato un taglio netto con il passato – sottolinea Spediacci – e da ora in avanti la nostra gestione si baserà su valori per noi fondamentali come il rispetto, l’educazione e il confronto con tutte le realtà politiche. Proprio per questo preferiamo da ora in avanti far valere le nostre ragioni esponendo il nostro pensiero certamente, anche in modo deciso e fermo ma in maniera pragmatica e costruttiva. Vogliamo essere una forza moderata e riformista – precisa – rispettosa delle tradizioni democratiche liberali e laiche, che rappresenta tutte quelle categorie di lavoratori e persone che spesso rimangono nell’ombra, in silenzio».

Nel frattempo il partito annuncia che a breve saranno comunicati sui siti istituzionali e sulle piattaforme social i nuovi contatti con numero telefonico ed email, rivolti a chiunque fosse interessato a far parte del nuovo corso politico e avere informazioni utili sul progetto politico forzista. «Nella squadra abbiamo già persone in gamba con ottime idee e valori – conclude Spediacci – ma il partito è aperto a chi vorrà dare un aiuto e ripartendo da persone che condividano con noi questi nuovi valori. La moderazione, il pragmatismo, la concretezza, la capacità al dialogo e il bene della nostra città saranno sempre elementi imprescindibili del nuovo corso che intendiamo creare».