LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Mencarelli (M5s) sulle comunità energetiche: «Persiani e la giunta bocciarono la mia mozione»

MASSA – «Il 25 novembre 2021 presentai una mozione per impegnare il sindaco e la giunta a promuovere la creazione di comunità energetiche e di autoconsumo collettivo nel territorio comunale, ricorrendo alle risorse previste per la specifica missione dal Pnrr. Lo scopo era di generare benefici diretti sulla riduzione dei costi in bolletta soprattutto per i cittadini con maggiore disagio economico che ricadono o rischiano di ricadere nella condizione di povertà energetica». A parlare è la consigliera comunale a Massa del Movimento 5 Stelle Luana Mencarelli.

«Li spronai anche ad assicurare comunque la messa a disposizione dei cittadini di tutte le informazioni necessarie a promuovere la creazione di queste comunità energetiche e sistemi di autoconsumo collettivo, in tempi precedenti all’inizio della guerra Russia-Ucraina che ha inasprito le difficoltà economiche dell’utente ultimo in merito alle bollette ed evidenziato ancor di più la necessità di renderci indipendenti dalle risorse estere. Più che profetica. – continua Mencarelli – Ovviamente fu respinta dal sindaco Persiani, dalla sua giunta e dalla maggioranza. In tempi non emergenziali ci voleva una concreta sensibilità nei confronti delle criticità sociale e anche ambientali per accogliere un atto che accendeva una luce sulle possibilità offerte dal Pnrr, a cui però chiedono risorse per progetti di abbellimento urbano».

«La bocciatura della mozione fu giustificata con il fatto che il Comune di Massa ha già previsto dei pannelli fotovoltaici su alcune scuole cittadine, dimostrando di non comprendere la portata del progetto delle comunità energetiche che perseguono molte altre finalità che quella di far risparmiare il bilancio comunale: risparmio sulle bollette delle famiglie, efficientamento energetico diffuso con conseguenti ripercussioni positive ambientali. Ora in piena emergenza energetica e con i tempi molto ristretti rispetto alle scadenze del Pnrr, Anci Toscana (Associazione dei Comuni) organizzerà seminari per spiegare l’importanza della creazione delle comunità energetiche.  – conclude Mencarelli – Sono curiosa di sapere come e cosa risponderanno il sindaco di Massa e la sua giunta».