LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

«Tutti i socialisti che non si riconoscono nel Psi di Zubbani si uniscano a noi»

CARRARA – “Il 12 giugno abbiamo raggiunto un traguardo importante: Carrara si è espressa nel segno di un cambiamento storico. Grazie a tutti i cittadini che ci hanno sostenuto, oggi siamo al ballottaggio e, uniti proprio nel segno del cambiamento, abbiamo ampliato la coalizione originaria e ci presentiamo adesso all’appuntamento del 26 di giugno ancora più forti e decisi a combattere per la città, con l’appoggio dell’onorevole Cosimo Ferri e della coalizione di Andrea Vannucci.  Tutti insieme per Carrara tranne, ahimè, per il Psi, di cui scompariranno le tracce nell’amministrazione, per la prima volta dal 1945″. Si esprime così in una nota Eleonora Violante, segretario comunale di Carrara del Nuovo Psi – Liberali Socialisti, una delle liste a sostegno di Simone Caffaz. “La gestione del partito in occasione di queste elezioni politiche la dice lunga sul futuro dei nostri compagni e del partito stesso – dice Violante in riferimento al Psi – Ed è per questo che, oggi, noi del Nuovo Psi Liberal Socialisti vogliamo invitare tutti coloro che, da socialisti, non si sono riconosciuti in quanto operato finora dal Psi di Zubbani, ad unirsi a noi. Possiamo finalmente dare una possibilità alla città e, con Simone Caffaz, operare davvero quel cambiamento totale e radicale di cui Carrara ha bisogno, puntando finalmente alla ripresa delle attività economiche e sociali e alla riqualificazione radicale a 360’ di cui adesso c’è disperata necessità. Non possiamo più aspettare. Il 26 di giugno siamo chiamati a fare la differenza, come cittadini e come socialisti. Riuniamoci e rialziamoci!”.