LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Verso il ballottaggio: il confronto Arrighi-Caffaz martedì a Confartigianato

CARRARA – E’ una corsa a due fra Simone Caffaz e Serena Arrighi per il ruolo di sindaco della città di Carrara nei prossimi 5 anni. Una sfida che va oltre il semplice scontro ideologico e politico, centrodestra contro centrosinistra, ma rappresenta un vero e proprio confronto di mondi, di visioni della città e dello sviluppo economico, di programmi elettorali che devono declinarsi in azione concrete per il territorio. Una sfida che si preannuncia all’ultimo voto, fra alleanze da costruire o da consolidare, che rappresenta un momento importante anche per le imprese artigiane di Carrara. Per questo la Confartigianato apuana ha deciso di organizzare una diretta streaming fra i due candidati che dovranno rispondere alle domande incalzanti del giornalista Attilio Papini. Appuntamento 21 giugno alle ore 17.30 nella sede di Confartigianato Imprese Massa Carrara Lunigiana in via Frassina 65 a Carrara, all’interno della sala conferenze. Il confronto, come detto sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’associazione di categoria. I due candidati in vista del ballottaggio potranno così avere un faccia a faccia centrato sui temi che soprattutto interessano gli artigiani apuani, già trattati durante gli incontri che entrambi hanno avuto nelle scorse settimane con la presidenza di Confartigianato. Un decalogo di punti chiave per il futuro di Carrara, del territorio e delle imprese: piano regolatore del porto e travel lift, rilancio della Imm per trasformarla in volano di sviluppo turistico e artigianale; la viabilità, con un occhio di riguardo a quella a monte, i trasporti pesanti e la gestione della Strada dei Marmi; le bonifiche in particolare dell’ex Rumianca; le relazioni con le società municipalizzate e partecipate; la gestione del ciclo dei rifiuti, pericolosi e non; lo sviluppo dell’area industriale e il ruolo del Consorzio Zona; il rilancio del centro storico e del commercio; il lapideo; il sostegno ai maestri artigiani. Il confronto in diretta nella sede di Confartigianato sarà l’occasione per mettere a confronto tutte le differenti visioni che Arrighi e Caffaz hanno su questi mondi, i dettagli delle proposte che vogliono mettere in campo e le possibili soluzioni a problemi che attanagliano la città da tanti anni.