LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Valettini: «Sul centro sportivo di Quercia parlano i fatti. Si guardi il prima e il dopo» foto

AULLA – Sul centro sportivo di Quercia “parlano i fatti ma è necessario fare alcune doverose precisazioni” afferma il sindaco Roberto Valettini. “Appena annunciata la conclusione del periodo emergenziale segnato dalla pandemia di Covid-19, questa amministrazione – spiega il primo cittadino – si è mossa in due direzioni. In primo luogo, con una manutenzione straordinaria che ha interessato gli ambienti e gli impianti del centro sportivo, con l’intento sia di arrestarne il deterioramento, sia di verificarne la funzionalità mediante prove di tenuta. Effettuato questo passaggio, l’amministrazione ha successivamente interloquito sia con i Vigili del Fuoco che con l’Asl per definire il percorso autorizzativo per la rimessa in attività definitiva della struttura. È poi seguito l’incarico tecnico per la redazione della SCIA antincendio: ultimo tassello per definire un bando mirato alla gestione delle piscine per la prossima stagione autunno-inverno, prima stagione utile visto che il complesso è al chiuso. In ultima ipotesi, la gestione del plesso sarà comunque garantita rispetto alla risposta del mercato post-pandemico da una gestione in diretta amministrazione da parte del Comune di Aulla a completa e sicura garanzia del funzionamento e della riapertura delle stesse.” In estrema sintesi nell’immagine il prima e il dopo. Le piscine al termine del periodo dell’amministrazione Magnani e le piscine di oggi al termine del primo mandato dell’amministrazione Valettini.