LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Caffaz: «Ecco il mio programma sullo sport»

CARRARA – Prosegue la presentazione dei punti del programma con cui Simone Caffaz, candidato sindaco di una coalizione che comprende Lega, Il centrodestra siamo noi, Capitale Carrara, Simone Caffaz Sindaco, Carrara Futura e NPSI Liberali Socialisti, si presenterà al giudizio degli elettori nelle ormai vicine consultazioni amministrative comunali del 12 giugno. Sotto la lente di ingrandimento è lo sport.

“Voglio cominciare – inizia Caffaz – leggendo una frase di Nelson Mandela, uno dei più grandi uomini di stato della storia: “Lo sport ha il potere di cambiare il mondo, ha il potere di ispirare, di unire le persone in una maniera unica. Parla ai giovani un linguaggio che loro capiscono. Lo sport ha il potere di creare speranza dove c’è disperazione e di ridere in faccia a tutte le discriminazioni””.

“Il nostro programma – prosegue Caffaz – individua lo sport e l’attività fisica in tutte le sue forme e ad ogni età come strumento indispensabile per la salute, il benessere e la prevenzione. Quello sullo sport, che è disponibile nella sua forma completa on line sul sito e sui social e in forma cartacea nelle sedi dei comitati elettorali, è uno dei capitoli più ricchi di tutto il programma e contiene 21 proposte”.

“La mia amministrazione – continua Caffaz – riattiverà un dialogo con enti, società e associazioni sportive del territorio e ne sosterrà l’attività. Sto parlando del Coni con le relative delegazioni di tutti gli sport, dell’Endas, dell’Uisp, dell’Acsi, del Csi, dell’Asi. Daremo grande importanza alle associazioni e alle società sportive di ogni disciplina, professionistiche, dilettantistiche e amatoriali. Grande importanza avrà la consulta dello sport che chiamerà tutti ad alloccare sul bilancio dello sport creato ad hoc”.

“Lavoreremo per un sistema integrato – insiste Caffaz – territorio, cultura, tempo libero e sport. Riporteremo alla fruibilità totale, e assicurandone gli standard richiesti, lo stadio dei marmi ripristinando la convenzione con la Carrarese Calcio e reperendo risorse adeguate alla sfida. Riporteremo alla fruibilità totale di pubblico, garantendone usi e accessibilità, il palazzetto dello sport di Avenza attraverso risorse proprie dell’amministrazione e grazie a finanziamenti e sponsorizzazioni utili agli interventi necessari”.

“Riqualificheremo – conclude Caffaz – le aree di gioco  libero all’aperto col contributo anche in questo caso di aziende quali sponsor. Recupereremo e riqualificheremo tutte le strutture e gli impianti presenti nel nostro territorio, in particolar modo nelle zone periferiche: la piscina coperta di via Sarteschi, il campo dei Pini di Marina di Carrara, il campo sportivo di San Luca Bonascola, la palestra di Bedizzano, i campi dei paesi a monte, Codena, Bergiola e Bedizzano e infine il campo scuola di via Bassagrande”