LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Il Nuovo Psi a sostegno di Simone Caffaz: presentata la lista

Lucio Barani: «A Carrara candidature decise senza alcun interesse per la città»

CARRARA – Lucio Barani, il segretario nazionale del Nuovo Psi Liberali Socialisti, ha presentato la lista elettorale del suo partito che appoggerà la candidatura a sindaco di Simone Caffaz alle prossime elezioni amministrative comunali di Carrara del 12 giugno. “Abbiamo voluto fortemente e fin dall’inizio – ha esordito l’ex parlamentare per tre legislature nonché sindaco per 19 anni prima di Aulla e poi di Villafranca – presentare una lista nostra per cui in contatto costante con la nostra referente locale Eleonora Violante mi sono adoperato in prima persona così come ne presenteremo in oltre 20 comuni sopra i 15.000 abitanti in queste elezioni che ci vedono orgogliosamente esporre il garofano e unici a potersi definire socialisti”

“Sono partito poco fa da Genova – continua Barani nel suo inconfondibile stile – una città viva e arrivo a Carrara una città morta azzerata da cinque anni di amministrazione a 5 stelle caratterizzata a livello nazionale e in ogni ambito locale da improvvisazione ed incapacità. Carrara poi nello specifico paga anche il pessimo quinquennio dello Zubbani due che è stata la causa dell’avvento di questo movimento nato da un comico e senza alcuna esperienza amministrativa. In questa città i dati della Camera di commercio ci dicono che c’è il record nazionale di attività chiuse”.

“Il nostro sostegno rimane convintamente – conclude Barani – per Simone Caffaz ancora di più dopo aver visto che alcune candidature bizzarre a Carrara non hanno niente a che fare con l’interesse dei cittadini e sono decise nell’ottica di scambi in vista delle elezioni politiche del prossimo anno. Il resto del panorama è occupato dai 5 stelle e dal PD che ha ridotto nella disastrosa situazione attuale questa città dove in passato ho esercitato la mia professione di medico. Sono concetti questi che invito i candidati della nostra lista a divulgare porta a porta alla ricerca del voto per il programma che Caffaz ha predisposto per il rilancio di Carrara e per darle il futuro che merita. Così come invito a votare si ai referendum sulla giustizia perché attualmente chi si propone sindaco come Simone è un eroe, l’ho fatto  per 19 anni e so per esperienza diretta”.

È stato poi Simone Caffaz a concludere l’evento. “Sono molto soddisfatto – ha detto- dell’appoggio del Nuovo PSI e della sua lista realizzata grazie al lavoro di Eleonora Violante e Lucio Barani. Immagino anche le telefonate ricevute, così come da altri, per cambiare in corso d’opera. I sondaggi dimostrano che la coerenza viene apprezzata se è vero che siamo alla stessa quota in cui eravamo a febbraio prima della decisione da parte di altri partiti di abbandonarci per altri candidati. Il dato oggettivo è che il nostro programma realizzato dopo mesi di incontri quotidiani su tutto il territorio con semplici cittadini e con le categorie operative è l’unico credibile rispetto a quello di persone e partiti che hanno già amministrato la città contribuendo ognuno per la sua parte all’attuale situazione sotto gli occhi di tutti. Chi è la causa del problema non può anche essere la soluzione, ai candidati del Nuovo PSI e delle altre cinque liste della nostra coalizione spetta il compito di divulgare oltre a questo messaggio i punti del nostro programma con l’obiettivo di essere in testa al primo turno e vincere al ballottaggio”.

Questi i componenti della lista NPSI Liberali Socialisti: Eleonora Violante, Renato Amadei, Antonio Andreani, Claudio Bianchi, Enzo Bogazzi, Franco Brizzi, Mara Cappelli, Matteo Ciancianaini, Franco Ceccarelli, Ilenia Coselli, Gabriele Giampietri, Loredana Camelia Groasa, Greta Guerra, Lorena Lais, Ezio Eugenio Lazzoni, Maurizio Marchi, Alfredo Migliario, Marco Paoli, Auro Ridolfi, Ilario Sacco, Luca Saliaj, Patrizia Scaramelli, Annamaria Troiso e Diego Vatteroni.