Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Barbara Danesi candidata con “Il centrodestra siamo noi” a fianco di Caffaz

CARRARA – Anche Barbara Danesi, dopo la sua candidatura per Forza Italia alle regionali del 2020, sostiene Simone Caffaz alle amministrative comunali del 12 giugno. Lo fa con Il centrodestra siamo noi. “Una scelta inevitabile – dice Danesi – un dovere morale scendere in campo dopo aver lavorato per oltre un anno, aver partecipato ad incontri e riunioni e rendersi conto che c’è stato chi ha sempre remato contro, senza nessun rispetto per il lavoro del coordinamento comunale di Forza Italia e per Riccardo Bruschi. Una persona di centrodestra non può accettare la scelta di Andrea Vannucci che è stato col Pd al potere  e al comando della città e ha contribuito a rovinarla. Non può essere lui il cambiamento di cui Carrara ha bisogno estremo”

Barbara Danesi ha lavorato per oltre 30 anni in banca. “Faccio politica per passione – continua – senza rientro e senza bisogno di sistemare nessuno, solo per amore verso Carrara. Viaggiando in Italia e all’estero ti rendi conto di come sia tenuta male, le strade, i marciapiedi e le facciate dei palazzi sono impresentabili. C’è da mettere mano ad una manutenzione seria del sistema fognario e ripristinare l’ordine pubblico chiedendo maggiori controlli”

“Simone Caffaz – prosegue Danesi – è la persona giusta, ha amministrato l’Accademia con buoni risultati e anche grazie a quell’esperienza può attraverso i volani dell’arte e del marmo far rinascere tutto il nostro territorio a partire dal centro città e dai paesi a monte che adesso sono abbandonati”

“Così come Avenza dove abito – conclude – ci sono strade e piazze dove bisogna ritornare al requisito minimo della sicurezza. Il mercato coperto va fatto rinascere e insieme ad una nuova viabilità potrebbero essere i primi passi per la parte vecchia di Avenza che sta morendo”