Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Spediacci: «Ingeneroso l’attacco del Pd a Fabrizio Santucci»

CARRARA – “Esprimiamo la nostra solidarietà a Fabrizio Santucci – commenta Forza Italia/Rinascita  – vittima di un attacco gratuito da parte del Pd sul tema del marmo. A nostro parere il Pd avrebbe potuto risparmiarsi di entrare nel merito di dichiarazioni del tutto personali e rispettabili, fatte da una persona che conosce bene il settore del lapideo. Si attacca un imprenditore che investe nel territorio e proprio per questo, secondo noi, non era il caso di farlo. In democrazia la libertà di parola è importante – ribadisce il partito – per cui riteniamo che se Santucci proponga esperienza e competenza nel gestire il settore marmo, sia suo diritto dirlo senza essere tacciato di faziosità da parte del Pd o di qualunque altro partito. Siamo d’accordo nel ritenere che gli ultimi cinque anni di governo cittadino siano stati un disastro nella gestione del marmo – sottolinea Spediacci – e proprio per questo rilanciamo la proposta di Santucci affermando che per una buona gestione del lapideo, sia necessario affidarne la gestione a un’amministrazione con competenza e soprattutto esperienza politica. Attaccate un candidato perché pensate che sia un problema avere esperienza ma troviamo altresì paradossale che il vostro partito, che sostiene certe candidature, ritenga che la competenza sia da altre parti”. Forza Italia/Rinascita rimarca inoltre l’importanza e la delicatezza del tema marmo, consapevole dell’importanza che riveste nel tessuto economico e sociale della città.

“Il marmo è un elemento fondamentale e vitale per la città – precisa Spediacci – e questo nessuno lo nega; però proprio perché così importante andrebbe trattato con più delicatezza senza fare la voce grossa contro imprenditori seri e capaci come Fabrizio Santucci. Già una volta avevamo detto che le critiche sono utili se costruttive – conclude – altrimenti rientrano nell’ambito delle polemiche stucchevoli. Per il nostro gruppo la questione marmo è importante e sentita, e siamo consapevoli che sia un tema importante per il futuro della nostra città”.