Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

«Già stanziati 5 milioni per la Casa della Salute di Avenza. Asl non perda altro tempo»

CARRARA – La consigliera comunale di Carrara, Elisa Serponi, candidata alle prossime elezioni nella lista Simone Caffaz Sindaco, non abbassa l’attenzione in merito alla sanità. Oggi l’avvocato carrarese, eletta nel 2017 con il Movimento 5 Stelle e fino allo scorso mese di febbraio per 4 anni presidente della commissione Sanità, torna a ribadire l’importanza della creazione della casa della salute di Avenza. “Non capisco perché non sono ancora iniziati i lavori per la realizzazione della casa della salute ad Avenza” dichiara Serponi.
“Eppure, ormai, è da più di un mese che sono stati stanziati i soldi; ben 5,5 milioni di fondi regionali“ prosegue Serponi. “A livello di Asl nord ovest si è già avuta la delibera per la realizzazione, ma ad oggi purtroppo non vi è ancora alcun progetto, ne‘ tempi definiti.” “Non possiamo più attendere. La nostra città ha bisogno di strutture adeguate ed efficienti. La casa della salute alla ex scuola Da Vinci è un passo importante per il nostro territorio, già martoriato per troppi anni. Non possiamo tantomeno rischiare che con il passare del tempo, questi soldi vengano utilizzati altrove. Ora che i finanziamenti ci sono, bisogna correre e non perdere ulteriore tempo. Chiedo dunque ad Asl di attivarsi al più presto, iniziando i lavori e fissando un termine per gli stessi, termine che dovrà necessariamente essere rispettato”.Conclude Serponi “la sanità è importante, la sanità è di tutti.”