Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Successo per i primi congressi di Azione Massa e Azione Montignoso foto

MASSA – Si sono svolti lo scorso sabato, 23 aprile, i primi congressi comunali di Azione Massa e Azione Montignoso: uno step importante, in un percorso iniziato tempo fa e che ha portato la provincia di Massa-Carrara ad avere il maggior numero di tesserati, in proporzione agli abitanti, di tutta la Toscana. All’evento, tenutosi presso la Sala Congressi San Filippo Neri (Massa) hanno partecipato le istituzioni locali e rappresentanti di partiti, associazioni di categoria, del mondo del volontariato e dell’impresa. Presenti, tra gli altri, il sindaco di Massa Francesco Persiani, il consigliere comunale Antonio Cofrancesco e il consigliere regionale Giacomo Bugliani, il segretario regionale di Azione Marco Remaschi e la senatrice di Azione Barbara Masini (assente il presidente della provincia e sindaco di Montignoso Gianni Lorenzetti per altri impegni istituzionali). Al termine dei congressi sono stati eletti i segretari comunali per Massa e Montignoso, Alfredo Camera e Janos Stagi.

“Oggi con grande soddisfazione possiamo dire che nasce ufficialmente Azione a Massa – ha esordito Alfredo Camera, sottolineando come il comune sia quello “con più iscritti in rapporto agli abitanti della Toscana”. Stiamo lavorando per essere assoluti protagonisti alle prossime elezioni politiche e amministrative di Massa del 2023 – ha aggiunto Camera -. Il nostro impegno nei prossimi mesi sarà nella costruzione di un’area riformista che unisca esperienze partitiche e civiche e che presenti alla città di Massa una proposta di governo basata sulla concretezza e sul pragmatismo. Siamo lontani dalla politica basata su slogan, lontani da populismi e sovranismi, ma pronti a dialogare con tutti quello che mettano l’interesse della città al primo posto. Massa ha bisogno di proposte concrete, realizzabili e persone capaci di attuare programmi”.

“Questo congresso – ha dichiarato Janos Stagi – ha dimostrato che a Montignoso Azione c’è e sta crescendo, si sta formando un gruppo coeso e determinato a strutturare un partito che possa concretamente essere protagonista per il futuro. Da domani Azione Montignoso sarà una realtà riconosciuta, con autorevolezza si siederà ai tavoli politici con il mandato di tutti i suoi iscritti”.

Da parte del segretario regionale di Azione Marco Remaschi, infine, un appello al Partito Democratico: “Ci dicano cosa intendono per “campo largo”: se intendono la presenza dei 5 stelle, noi non ci siamo”.

Cordiali saluti