Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Aperto il point elettorale di “Aulla nel Cuore”, Valettini: «Accolgo questa sfida con passione, grinta e fiducia»

La squadra del sindaco uscente è quasi completa, mentre sugli avversari l'ufficialità non è ancora chiara. Entro la prima decade di maggio saranno svelate tutte le carte

AULLA – Aperto ufficialmente il point elettorale della lista civica “Aulla nel cuore” che propone, come candidato a sindaco, il primo cittadino uscente Roberto Valettini. Quello di sabato è stato un breve intervento, ma molto partecipato dalla popolazione, riunitasi in occasione di mercato attorno al point per ascoltare il sindaco: «Abbiamo fatto molto in questi anni e non è stato semplice. La crisi da Covid-19, la caduta del ponte di Albiano Magra, praticamente quasi due anni di stop, ma i risultati si vedono comunque. Siamo stati il primo Comune a mettere in campo degli aiuti concreti ai cittadini durante la pandemia, e sabato inaugureremo il nuovo viadotto realizzato in tempi celerissimi. Non voglio soffermarmi su altro, per adesso, ma sono commosso per tutto l’affetto e la vicinanza che sto ricevendo da quando ho dichiarato la mia scesa in campo per il secondo mandato, e per questo voglio ringraziare tutti i miei cittadini. Accolgo questa nuova sfida con passione, impegno, grinta e grande fiducia».

Della lista completa ancora non si sa nulla di ufficiale: sicuramente saranno confermate diverse figure che hanno accompagnato Valettini in questi cinque anni, mentre tra le novità spuntano, per ora, il nome di Andrea Caponi, che si sa provenire dalle fila del centrodestra, Alessandro Andellini e Monia Piva, due rappresentanti della frazione di Albiano Magra che si andrebbero a sommare a Roberto Cipiriani, già vicesindaco, e a Giada Moretti, già assessore al Commercio e che ha dichiarato, proprio in questi giorni, la sua ricandidatura alle amministrative di giugno.

Per quanto riguarda gli avversari ancora tutto tace. Probabilmente non esisterà più la lista Idee in Comune, ma una nuova lista che vedrà la prima fusa con il gruppo consigliare dell’ex sindaca Silvia Magnani e del gruppo di Andrea Demetrio, anche lui scissosi da Magnani durante l’ultimo mandato.