Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Azione e Arcipelago Massa si incontrano per discutere i programmi

MASSA – Arcipelago Massa e Azione si incontreranno per discutere di programmi, idee e proposte per la città di Massa. «Come Azione stiamo incontrando partiti e associazioni civiche del campo progressista per aprire un tavolo nella città in vista delle prossime elezioni amministrative. – spiega Alfredo Camera, coordinatore di Azione Massa – Con il consigliere comunale Andrea Barotti e Arcipelago Massa ci legano amicizia e condivisione di una politica basata sui contenuti, proposte concrete e pragmatiche unite a un necessario rinnovamento del fare politica. Siamo contrari a populismi e sovranismi e pensiamo che per tornare a governare la città ci voglia una proposta forte e innovativa del campo progressista per il 2023».

«Arcipelago Massa è ben lieta di dialogare e collaborare, mantenendo la propria identità, con tutte quelle realtà associative, rappresentanti del mondo produttivo, sindacale e politico che si collochino, coerentemente, dichiaratamente, saldamente nel campo riformista, progressista e moderato. – afferma Andrea Barotti consigliere comunale di Arcipelago Massa – Al nostro territorio servono proposte, idee e soluzioni alle tante criticità rimaste irrisolte ed alle nuove che si sono aggiunte, quindi crediamo che il confronto sia una strada virtuosa da intraprendere. Riteniamo che i costruttori del futuro debbano scendere in campo per mettere a servizio della città competenze e per dar vita ad un vero e serio dibattito che conduca ad una visione armonica e condivisa di città e di sviluppo. Arcipelago Massa ha chiare le sfide da affrontare e l’importanza del fattore tempo ed è per questo che, nel corso di questi anni, ha messo a disposizione di tutte le forze politiche, di maggioranza e di opposizione, idee e proposte confidando che venissero, almeno alcune, raccolte o discusse. Arcipelago Massa si pone come interlocutrice di chi intende costruire, senza ambiguità ed incertezze, un campo moderato, riformista, progressista, di quanti intendano offrire un contributo alla crescita della città, del suo tessuto produttivo, culturale, sociale. Arcipelago- conclude Barotti- accoglie positivamente il confronto con Azione sia per la coerenza dimostrata ma anche per la volontà di dare, mantenendo ognuno la propria individualità, una svolta positiva al nostro territorio».