Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Alba Peselli eletta nuova segretaria dei Giovani Democratici di Carrara

CARRARA – Il gruppo dei Giovani Democratici di Carrara ha deciso, sulla scia del congresso comunale del Pd, di rinnovare la sua segreteria. All’unanimità l’assemblea ha scelto di eleggere Alba Peselli come nuova segretaria.

«La nuova segreteria ha molto potenziale. Sono sicuro che sarà in grado di tenere testa alle sfide che il futuro li aspetta, a partire dalla campagna elettorale ed alle elezioni del 2023. – dichiara Francesco Ducci – Non solo: sono sicuro che le ragazze e i ragazzi sapranno affrontare al meglio lo studio ed analisi della città, per capire quali siano le sue problematiche, soprattutto quelle giovanili, per portarle all’attenzione delle istituzioni».

«Per prima cosa vorrei ringraziare tutti i ragazzi della giovanile, li ringrazio per il sostegno che ci siamo dati l’un l’altro, con questa collaborazione siamo riusciti a prendere posizioni ed iniziative importanti, sia durante la pandemia che con progetti futuri da presentare per le prossime amministrative 2022. Siamo determinati tutti insieme a far valere le nostre idee. – dichiara la neo eletta Alba Peselli – Ho accettato questo incarico per me pieno di responsabilità anche grazie agli anni di esperienza passati all’interno della giovanile ringrazio per questo Carolina Ginesini che per prima mi ha invitato e coinvolto per conoscere il mondo della politica. Voglio ringraziare Francesco Ducci, insieme siamo riusciti a trovare un ottima intesa progettuale. Continueremo sulla scia che ha lasciato Ducci, cioè mettere al centro della discussione il futuro di noi giovani che possiamo dare contributi freschi sia in politica che nella nostra città».

Come primo ordine di lavoro si è deciso di rinnovare la struttura ed i compiti spartiti fra i singoli membri del gruppo. La carica di vicesegretario è stata attribuita a Marco Lombardi. Le deleghe assegnate sono le più svariate e puntano a riprendere le tematiche più care alla città e alla fascia più giovanile della popolazione: la delega al lavoro è assegnata ad Alba Peselli, la delega all’ambiente a Matteo Micheloni, la delega alla giustizia a Silvia Barghini, la delega ad infrastrutture, sport ed istruzione a Giacomo Vatteroni, pari opportunità a Francesca Vitaloni ed infine a Marco Lombardi la delega alla sanità.