Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

«Le elezioni provinciali un’occasione per creare un contenitore politico non referenziale»

MASSA-CARRARA – «Il 18 dicembre 2021 si voterà per eleggere il nuovo Presidente della Provincia e per il rinnovo del Consiglio Provinciale. Saremo chiamati tutti, come amministratori a votare per eleggere il governo provinciale dei prossimi anni.  Una elezione che oggi assume un valore importante per il futuro del nostro territorio anche e sopratutto in vista delle scelte strategiche che si dovranno fare con il Pnrr. Ad oggi non sono ancora chiari quali saranno i candidati a Presidente e le  liste a supporto». A parlare in vista delle prossime elezioni provinciali è Marco Ciri, consigliere del comune di Mulazzo con delega ai Lavori Pubblici e allo Sport.

«Penso però sia il momento e la fase storica giusta per andare oltre il solito schema che vede contrapposti  centrodestra e centrosinistra, oggi è forse giunto il momento di avere una visione più ampia che permetta la nascita di un nuovo contenitore politico civico non autoreferenziale ed attento ai temi della Provincia. Nel nostro territorio manca di fatto un vero e proprio contenitore politico che raccolga le diverse espressioni politiche locali; civici, centristi, socialisti, moderati e riformisti. – conclude Ciri – Nascerà questo nuovo polo proprio in questa occasione? Non lo so ma è certo che questa è la vera occasione per tanti amministratori per ritrovarsi in una vera costituente riformista per il futuro della Provincia di Massa-Carrara, oggi possiamo gettare le fondamenta di un progetto politico più ampio e di prospettiva».