Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

I sindaci della Lunigiana a Roma dalla Gelmini: «Abbiamo bisogno dello sviluppo della montagna»

A richiedere l'intervento del governo il sindaco Matteo Mastrini, insieme al vicepresidente dell'Unione di Comuni Riccardo Ballerini e all'assessore alle Aree Interne Gianluigi Giannetti

LUNIGIANA – Ieri mattina, a Roma, i sindaci della Lunigiana hanno preso parte ad un incontro con il ministro degli Affari regionali e delle Autonomie Mariastella Gelmini: “Mi hanno accompagnato – afferma il sindaco di Tresana Matteo Mastrini – il vicepresidente dell’Unione dei Comuni Riccardo Ballerini e l’assessore alle aree interne Gianluigi Giannetti. Il territorio, unito, chiede lo sviluppo della montagna e della Lunigiana quale area interna”.

Mastrini, che ricopre anche la carica di responsabile degli enti locali per Forza Italia in Toscana, sottolinea come il modello Draghi vada replicato a livello locali: “I comuni devono dimostrarsi uniti muovendosi all’interno di ambiti omogenei: solo così potranno essere in grado di presentare progetti ed avere finanziamenti. La Lunigiana deve lavorare unità. Il Ministro ci ha illustrato la possibilità di condividere risorse tecniche ed umane. Presso il Ministero degli Affari regionali si è infatti costituita una unità di missione per supportare gli enti locali in occasione del Pnrr”.

La delegazione ha ottenuto la disponibilità del Ministro a ricevere proposte dal territorio.
Mariastella Gelmini ha ricevuto da Mastrini una piccola guida della Lunigiana. Era presente il Sottosegretario di Stato Deborah Bergamini che, con Massimo Mallegni ed Erica Mazzetti ha organizzato l’incontro.