Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Ponte Albiano, Fantozzi (Fdi): «La Regione mantenga le promesse sui ristori alle attività»

ALBIANO MAGRA – «Non possiamo rimanere inermi di fronte all’accorato appello dei residenti e degli imprenditori di Albiano Magra, senza il ponte il territorio è allo stremo. Da 19 mesi il territorio sta vivendo una crisi economica profonda. Albiano è isolato dal resto della Toscana, imprenditori e attività non vedono vie d’uscita. E allora chiediamo alla Regione di attivarsi con urgenza per dare certezze sui lavori di ricostruzione e mantenendo le promesse sui ristori alle attività. Sarebbero urgenti contributi a fondo perduto alle partite Iva per non lasciare chiudere tante attività. Tra l’altro, quella di Albiano Magra, è una zona economicamente svantaggiata e meriterebbe interventi ad hoc». A parlare è Vittorio Fantozzi, consigliere regionale di Fratelli d’Italia che, dice, solleciterà la Regione con un apposito atto.

«Il Governatore Giani è andato a fare passerella ad Albiano inaugurando il via a lavori e poi? Quando verranno ultimati i lavori? C’è un cronoprogramma preciso? Chi segue il problema della Giunta regionale? C’era un commissario che fine ha fatto? Domande alle quali il territorio esige risposte celeri. Il crollo del ponte dal 2020 ha provocato una crisi senza precedenti. Regione e Anas devono solo rispondere con i fatti visto che i ritardi si stanno sommando ai ritardi i residenti, le imprese della zona meritano rispetto. – conclude Fantozzi – Tempo fa gli operatori economici, con grande dignità e simbolicamente, consegnarono le chiavi delle loro attività al prefetto di Massa-Carrara. Un gesto dal grande significato sociale ma anche questo, evidentemente, non è bastato».