Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Pericolo frane al cimitero di Casania, il Pd chiede «un intervento urgente»

MASSA – Una serie di interpellanze per denunciare alcune situazioni critiche in giro per Massa. È quanto presentato del gruppo consiliare del Partito Democratico all’amministrazione comunale massese. «Su segnalazione di molti cittadini della zona di via del Forte si richiede il rifacimento del muretto parapetto della strada di via del forte oggetto di diverse rotture in più punti, si rende nota anche che i lavori svolti negli ultimi giorni al selciato, gli stessi sono stati eseguiti non a regola dell’arte per il luogo e per la conformazione della strada stessa. – scrivono dal Pd – Si invita l’amministrazione ad intervenire celermente per i ripristini dei muretti parapetti di via del forte in certi tratti anche pericolosi e il rifacimento dei lavori svolti nel selciato».

«Su segnalazione di molti cittadini del paese di Casania e di parenti dei defunti che riposano nel cimitero di Casania. Il gruppo PD chiede un intervento di sicurezza del cimitero urgente, a seguito di un processo franoso di parte del cimitero stesso, che a visto crollare anche parte del muro perimetrale e la traslazione delle salme che sono inumate in prospicenza della parte del muro crollato. Con l’arrivo delle piogge la preoccupazione dei cittadini e parenti è quella di ritrovarsi a valle le tombe con i propri cari. – aggiungono i dem – Abbiamo atteso che passasse la ricorrenza dei defunti e dei Santi per non alimentare nessuna polemica, adesso vista la fragilità del terreno e del luogo chiediamo un intervento urgente affinché si possa scongiurare un eventuale rischio di frana».

«Su segnalazione del Circolo PD del Mirteto e di alcuni residenti della zona informiamo l’amministrazione, che nella strada del nucleo alto del Mirteto insiste un problema sulla rete fognaria acque nere, la stessa in alcuni tratti è rotta e attraversata dalle radici delle piante presenti ai bordo strada, in altri si ottura perché le radici crescono all’interno della vetusta tubazione, per tale motivo è necessario il rifacimento della tubatura delle acque nere affinché non vi siano sversi nella pubblica strada e il deflusso delle acque nere sia regolare. – notificano i consiglieri dem – Si chiede inoltre un verifica della staticità della strada stessa che in alcuni tratti risulta essere compromessa, a seguito dei lavori di realizzazione edificio multiplo ad uso abitativo sottostante mai concluso da parte di privati. Si chiede anche la pulizia del parcheggio multipiano che si presenta in una veste molto lurida».