Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Emanuele Ricciardi è il nuovo commissario provinciale di Forza Italia. Vacilla la candidatura di Caffaz?

Il coordinatore regionale Mallegni: «Ha di fronte un compito importante: rivitalizzare il movimento politico in tutta la provincia e farlo tornare agli antichi fasti»

MASSA-CARRARA – «In data odierna, il coordinamento nazionale di Forza Italia ha indicato, nella persona del signor Emanuele Ricciardi, il nuovo commissario provinciale del movimento politico di Massa-Carrara». Lo annuncia in una nota il senatore azzurro e coordinatore regionale della Toscana, Massimo Mallegni.

«Nel ringraziare sentitamente per il lavoro fin qui svolto la signora Rita Galeazzi, valla quale va tutta la nostra riconoscenza e alla quale chiediamo di restare impegnata all’interno di Forza Italia – afferma Mallegni – per apportare ancora il suo contributo, con la speranza di averla all’interno degli organi regionali, auguriamo al signor Ricciardi un proficuo lavoro, anche in vista delle imminenti scadenze elettorali, come ad esempio per il Comune di Carrara. Il signor Ricciardi ha di fronte un compito importante: quello di rivitalizzare il movimento politico in tutta la provincia e farlo tornare agli antichi fasti. A lui, e a tutta la squadra che lo coadiuverà, un grande in bocca al lupo».

Una nomina quella di Ricciardi che potrebbe sparigliare le carte nel centrodestra carrarese, viste le parole che alcuni giorni fa proprio il neo-commissario provinciale aveva espresso circa la candidatura a sindaco di Simone Caffaz: «La nostra candidatura dovrà essere la più condivisa possibile, che poi sia Simone o qualcun altro vedremo». Parole che avevano causato una levata di scudi dalla coalizione che sostiene Caffaz e anche dalla Lega (qui). Nicola Pieruccini, commissario provinciale del Carroccio, aveva dichiarato senza mezzi termini: «Ricciardi ritratti quelle parole o non lo incontreremo».