Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

«Continui disagi e ritardi, la linea ferroviaria Lucca-Aulla è totalmente inadeguata»

La denuncia del consigliere regionale di Fdi, Vittorio Fantozzi: «Non esiste un collegamento fra la stazione di Aulla e gli istituti di istruzione superiori della Lunigiana»

LUNIGIANA – “La linea ferroviaria Lucca-Aulla è una tratta totalmente inadeguata, indietro di trent’anni rispetto ad altre linee ferroviarie toscane. Passeggeri e pendolari sono costretti ad affrontare vere odissee quotidiane per raggiungere Lucca o Aulla, situazione che diventa impossibile in concomitanza di interventi sulla linea. Voglio incontrare i pendolari per portare i loro problemi all’attenzione della Regione e dell’assessore ai Trasporti Baccelli” annuncia il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi.

“Anche il sindaco di Minucciano, con una lettera, ha fatto presente le molteplici criticità che affliggono la linea. Serve un intervento strutturale, manca come per altre realtà della Garfagnana e della Lunigiana, una progettualità complessiva della tratta. Quando ci sono interventi sulla tratta ferroviaria i pendolari rischiano di accumulare enormi ritardi o di essere costretti a spostarsi con mezzi propri visto che mancano servizi sostitutivi da e per la stazione di Minucciano-Pieve Casola, così come non esiste un collegamento fra la stazione di Aulla e gli istituti di istruzione superiori della Lunigiana. È urgente che venga stilato un quadro complessivo dei lavori eseguiti e di quelli ancora da realizzare” sottolinea Fantozzi.