Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Sanac, Fantozzi (Fdi): «Ci batteremo affinché continui a esistere»

Più informazioni su

MASSA – «Ribadiamo la nostra volontà di ascoltare e raccogliere, in Commissione Sviluppo economico, le ragioni delle parti, lavoratori e industriali, e continueremo a batterci perché un’azienda importante come la Sanac di Massa, punto di riferimento nazionale del settore, continui ad esistere e riesca a sviluppare un piano industriale di rilancio. La Regione deve sollecitare il Governo a trovare un compratore, si tratta di un’azienda sana che ha mercato. Le aziende che vogliono investire in Italia devono trovare le condizioni per farlo mettendo, però, sempre al primo posto il lavoro e la dignità dei lavoratori». dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, vicepresidente della Commissione Sviluppo economico, che, sulla vicenda Sanac, riceve quotidiane segnalazioni dal coordinatore provinciale Marco Guidi e dal capogruppo di Massa Alessandro Amorese.

«Voglio ribadire che la Sanac, legata all’ex Ilva, è un’azienda che sana: il lavoro c’è ma manca la liquidità che lo Stato deve erogare. – conclude Fantozzi – Acciaierie d’Italia ha pagato solo 10 dei 40 milioni di crediti dovuti. I 100 lavoratori dello stabilimento Sanac di Massa sono in apprensione per il loro futuro, in attesa di risposte e di aiuti dallo Stato in primis, ma anche la Regione Toscana deve fare la sua parte sollecitando il Governo ad erogare i contributi dovuti».

Più informazioni su