Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Nuovi assessori, Forza Italia non digerisce la scelta di Persiani: «Doveva coinvolgerci»

È Domenico Piedimonte a intervenire dopo Luca Guadagnucci in Consiglio comunale: «Insistiamo per essere coinvolti nell'attuazione del programma del centro destra»

Più informazioni su

MASSA – Non è stata digerita da Forza Italia la scelta del sindaco di Massa, Francesco Persiani, di ampliare la giunta con due nuovi assessori (Maura Ferrari, urbanistica, e Giovanbattista Ronchieri, politiche giovanili e agricole), senza coinvolgere nessuno del partito azzurro. A intervenire ufficialmente, dopo quattro giorni dall’annuncio (qui la notizia), è il coordinatore comunale di Forza Italia, Domenico Piedimonte: «Le elezioni del 2018 – ricorda il politico – hanno visto finalmente la sinistra perdere consensi a Massa. Dopo decenni di opposizione, Forza Italia e i suoi alleati del centrodestra si trovano ad avere la maggioranza in Consiglio comunale e un sindaco da loro eletto. Questa maggioranza ha saputo affrontare un ballottaggio con un programma di coalizione chiaro e senza apparentamenti con avversari perdenti. Come coordinatore comunale, ho ritenuto e ritengo sia stato un errore coinvolgere adesso queste forze per sostenere la maggioranza».

«Come evidenziato nel Consiglio comunale di ieri sera dal nostro capogruppo Luca Guadagnucci, nelle consultazioni con il sindaco, avvenute pochi giorni fa su sua richiesta, nulla ci è stato detto dell’idea di allargare la giunta, diversamente avremmo espresso anche in quella sede il nostro parere contrario. Non crediamo infatti che tali scelte determinino un rafforzamento di questa giunta (e lo si vede chiaramente dai malumori creatisi in più ambienti politici e non). Nonostante ciò, Forza Italia continua a chiedere semplicemente di poter svolgere la propria funzione di parte della maggioranza attraverso l’ascolto e la proposta. Cosa che in questi mesi è stata negata, ma che oggi più che mai è indispensabile per condividere le scelte e garantire il rispetto del programma di coalizione e per mantenere e realizzare le promesse fatte ai cittadini. L’amministrazione ha più che mai bisogno del supporto fattivo di tutte le forze politiche che la sostengono, a maggior ragione di quello di Forza Italia».

Più informazioni su