Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Raccolta firme del M5s per la riapertura delle fontane pubbliche: «Patrimonio da conservare»

Sabato 2 ottobre inizia la raccolta a San Carlo: «L'amministrazione va nella direzione opposta, ora non bastano più le parole»

Più informazioni su

MASSA – «Le fontanelle sono un patrimonio da preservare e da restituire alle cittadine e ai cittadini di Massa, ma la scelta di questa amministrazione va nella direzione opposta». Si apre così il comunicato con cui Il Movimento 5 Stelle di Massa annuncia l’inizio di una raccolta firme che si terrà a San Carlo per la riapertura delle fontane pubbliche. La raccolta inizierà sabato 2 ottobre alle 15.00, alla presenza dei due consiglieri comunali pentastellati Luana Mencarelli e Paolo Menchini.

«Non sono più sufficienti le dichiarazioni che in quest’ultimo anno ci hanno propinato; questa giunta guida la città da ormai più di 3 anni e nulla è stato fatto per restituirle ai cittadini. – scrivono quelli del Movimento – I ritardi nei lavori di messa in sicurezza della fontanella di Canevara, la decisione di non riaprire quella di Evam e l’apertura “ad intervalli” della Cristallo, oltre ad impedire l’accesso ad un bene comune di primaria importanza, contribuiscono non poco all’aumento dei costi di vita dei massesi che si vedono costretti ad acquistare l’acqua minerale imbottigliata dalla grande distribuzione aumentando così anche la produzione di rifiuti».

Più informazioni su