Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Lorenzetti: “Vocazione turistica va guardata nella sua interezza. Abbiamo una ricchezza di paesaggi segnata da tracce indelebili” foto

MONTIGNOSO – Riceviamo e pubblichiamo dal comitato elettorale Gianni Lorenzetti:

Gianni Lorenzetti, attuale Sindaco in carica di Montignoso e Presidente della Provincia di Massa-Carrara, è stato indicato dalla coalizione Gianni Lorenzetti – Verso Nuovi Traguardi come candidato sindaco per le elezioni amministrative 2021 che sono ormai alle porte e si svolgeranno il 3 e il 4 ottobre. L’amministrazione guidata da Lorenzetti nel quinquennio appena concluso è stata molto attiva e operosa per quanto riguarda la promozione turistica e culturale, intimamente legate tra loro.

“La vocazione turistica di Montignoso non è rappresentata solamente dal litorale, il cui aspetto di recente è stato migliorato con la ricostruzione dell’arredo urbano lungo il viale litoraneo,” afferma Lorenzetti, e continua, “va tenuta in considerazione la ricchezza dei paesaggi e di tutto il territorio interno, segnato nel tempo da tracce indelebili come la Via Francigena e la Linea Gotica”.

Gli interventi che saranno i primi ad essere portati a termine, già in parte finanziati, saranno la realizzazione della pista ciclopedonale della Linea Gotica, che da Cinquale passando dal Lago di Porta (tratto già finanziato) raggiungerà la zona montana; la valorizzazione della Biblioteca comunale attraverso l’implementazione delle attività di promozione alla lettura e la creazione di punti lettura nel parco di Villa Schiff. La digitalizzazione dell’archivio storico comunale contenente gli atti della Comunità Montignosina dal ‘500; la valorizzazione della Via Francigena attraverso la riqualificazione del percorso e la sistemazione del versante con la realizzazione di piazzette di sosta; la promozione del servizio bike sharing.

“Molto importante” conclude il Sindaco Lorenzetti, è il consolidamento delle manifestazioni culturali esistenti e ricerca di nuove opportunità affinché Montignoso divenga nel tempo un luogo di appuntamenti fisso e riconosciuto”.