Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

«Polo Don Gnocchi Fivizzano chiuso, la Regione faccia chiarezza». E parte l’interrogazione

Vittorio Fantozzi, consigliere regionale di Fratelli d’Italia: «Quando e in quali modalità riprenderà l'attività di riabilitazione?»

FIVIZZANO – “Dallo scorso 1° luglio il Polo Don Gnocchi di Fivizzano (Massa-Carrara) per la riabilitazione è stato chiuso per attività di sanificazione ma ad agosto non sono state comunicate nuove disposizioni da parte della struttura. Interesserò, con un’interrogazione, anche la Regione per fare chiarezza sulla situazione della struttura. Quando e in quali modalità riprenderà l’attività di riabilitazione?” lo chiede il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, sulla scia dell’impegno e delle iniziative dei consiglieri della lista civica “Alternativa per il futuro” Alessandro Dornichelli e Stefania Baldassarri e su impulso del coordinatore di Fdi di Fivizzano Giuseppe Oddoni.

“Il sindaco di Fivizzano minimizza il problema e continua a parlare di chiusura temporanea per il restyling agli impianti e la sanificazione, ma i cittadini hanno bisogno di avere risposte certe sulla data della riapertura perché l’attività di riabilitazione è prioritaria per centinaia di residenti, si tratta di una struttura importantissima per la Lunigiana -fa notare Fantozzi- Dopo due mesi dalla chiusura, non è stata comunicata alcuna novità e la popolazione del territorio ci ha contattato esprimendo grande preoccupazione. Non si spiega come possa ancora protrarsi questa chiusura se la motivazione della stessa sia l’attività di sanificazione o la semplice manutenzione che dopo due mesi dovrebbe essere già stata ampiamente svolta. La comunicazione, da parte dei vertici della struttura e del sindaco, è fondamentale. E’ doveroso comunicare con la popolazione per evitare di creare timori e incertezze in un ambito come la sanità che in questi anni ha già subito in Lunigiana numerosi e gravi tagli nei servizi”.