Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Ancora degrado al Parco del Partigiano, FdI: «Il comune vigili sulla convenzione» foto

CARRARA – Il coordinamento comunale di Fratelli d’Italia Carrara torna sull’argomento relativo al degrado in cui versa il “parco del
partigiano” ad Avenza, in prossimità della scuola primaria Finelli.

«Frequentati da bambini e famiglie di giorno ed abbandonato alla mercé di balordi nottetempo, che lo riempiono, nella migliore delle ipotesi di
bottiglie e mozziconi di sigarette. Balordi che, alcune sere fa, hanno dato in escandescenza azzuffandosi tra loro. – scrive il coordinamento di Fratelli d’Italia – Tutto questo perché nessuno si preoccupa di provvedere alla chiusura del l parco nelle ore serali e notturne, nonostante l’amministrazione comunale grillina abbia stipulato una convenzione con una associazione, pagata con soldi pubblici, per provvedere alla chiusura serale ed alla riapertura la mattina successiva».

«Fratelli d’Italia chiede pertanto nuovamente ai disattenti amministratori grillini di far rispettare detta convenzione, per evitare che i piccoli fruitori del parco possano trovarsi a contatto con oggetti pericolosi. Se dovesse continuare il menefreghismo da parte dell’amministrazione comunale, nell’applicare e far rispettare la convenzione, il coordinamento comunale di Fratelli d’Italia, si vedrà costretto  ad informare la Corte dei Conti e la Procura della Repubblica delle omissioni».