Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Carrara, Fratelli d’Italia va avanti per la sua strada: «Caffaz non rappresenta il centrodestra unito»

Il coordinatore comunale Lorenzo Baruzzo: «La supercoalizione ci ha voluto dare il pacco preconfezionato. Per il 2022 individueremo un candidato che possa attuare un vero programma»

Più informazioni su

CARRARA – E’ il grande assente nella supercoalizione di centrodestra che ha scelto Simone Caffaz come candidato a sindaco di Carrara. Fratelli d’Italia – almeno per il momento – va avanti per la sua strada. A riferirlo è il coordinatore comunale Lorenzo Baruzzo: “La coalizione ha fatto una scelta unilaterale, escludendoci dalle consultazioni – commenta -. Ha scelto un candidato a sindaco che rappresenta Lega, Forza Italia ed altre liste minori. Noi contavamo di puntare su qualcuno che rappresentasse il centrodestra unito”.

“E’ vero che ci hanno sempre invitato alle riunioni – ammette poi –, ma abbiamo sempre detto che sarebbe stato immaturo decidere un anno prima il candidato a sindaco. Alla fine ci hanno voluto dare il pacco preconfezionato, impedendo un vero confronto. Noi siamo per l’unità del centrodestra e per le campagne di ascolto della cittadinanza. Per i programmi, e non per le poltrone. Adesso dobbiamo concentrarci sulle amministrative 2021. Per il 2022 individueremo un candidato a sindaco che possa attuare un vero programma”.

Più informazioni su