Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Arriva Matteo Salvini: il leader della Lega a Massa-Carrara per referendum e amministrative foto

Il senatore del Carroccio sarà al Cinquale di Montignoso (venerdì) e a Marina di Carrara (sabato mattina)

MASSA-CARRARA – Matteo Salvini sarà a Massa-Carrara. Il leader della Lega, infatti, parteciperà nel fine settimana alla raccolta firme per i sei referendum sulla giustizia lungo la costa toscana. Il segretario federale del Carroccio impegnato su cinque province coprendo tutto il litorale toscano, incontrerà migliaia di militanti, simpatizzanti, sostenitori, rappresentanti istituzionali, e i volontari impegnati ai gazebo. “Una decisione quella di Matteo Salvini che ci fa enormemente piacere e che ci dà una carica in più come Toscana, dove nel primo weekend di raccolta firme abbiamo registrato tante code ai gazebo – afferma il commissario della Lega Toscana-Salvini Premier Mario Lolini – La  giustizia è un tema sentito e la gente ce lo dimostra nei fatti”.

Referendum, ma anche elezioni amministrative. “L’occasione – afferma Lolini – sarà anche quella per far conoscere a Matteo Salvini molti candidati sindaco che correranno nella prossima campagna elettorale. In Toscana Il Sole 24 Ore ha premiato i primi cittadini di centrodestra e contiamo di ampliare la platea dei comuni in cui saremo al governo. Il referendum, comunque, resta la priorità di questo momento perché vogliamo raggiungere al più presto l’obiettivo prefissato e dare così la parola ai cittadini”.

Il fine settimana del leader della Lega si aprirà domani alle 20 alla Capannina del Cinquale a Montignoso, con una cena con i militanti e simpatizzanti e proseguirà alle 22 al gazebo di piazza Garibaldi a Forte dei Marmi. La giornata di sabato sarà ricca di appuntamenti con un comizio alle 9,30 a Marina di Carrara, corredato dalla raccolta delle firme per il referendum, alle 11 si sposterà al gazebo di Lido di Camaiore, in provincia di Lucca, per chiudere la mattinata a Tirrenia, in provincia di Pisa, con un aperitivo ed una cocomerata fissati per le 13. Subito dopo, sempre nella località pisana, Salvini incontrerà i rappresentanti dell’associazione Lettera 150 e di ordini e categorie interessati alla raccolta delle firme per il referendum.

Alle 17 il leader leghista si sposterà in provincia di Livorno, a Piombino, per una passeggiata con volantinaggio in spiaggia al Bagnoskiuma per spostarsi alle 18,30 allo stabilimento Capannina per un incontro con il vicepresidente della Fiba Fabrizio Lotti e con i balneari. La serata si concluderà in provincia di Grosseto dove alle 20, a Castiglione della Pescaia sulla terrazza dell’hotel Roma è stato organizzato un breve aperitivo con il candidato sindaco del centrodestra Alfredo Cesario ed alle 20,30 a Marina di Grosseto si terrà, al Bagno Nettuno, la cena con i simpatizzanti ed i militanti del Carroccio maremmano. Domenica mattina il segretario ripartirà alla volta di Orbetello dove, alle 9,30 si fermerà al gazebo Lega, in piazza Eroe dei Due Mondi per la raccolta delle firme ed un incontro con i candidati della Costa d’Argento.

“La presenza di Matteo – commenta il segretario provinciale della Lega Nicola Pieruccini – è tuttavia anche un segnale di grande vicinanza della Lega e del centrodestra al nostro territorio che è oggi più che mai vittima del malgoverno decennale della sinistra. Non è un caso che il nostro segretario nazionale si rechi nei comuni di Montignoso e Carrara, quelli che andranno prossimamente al voto e che potrebbero rappresentare un volano per il cambiamento dell’intero paese”.