Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Mastrini in piazza con Anci: «Occorre dare ai sindaci la forza di operare al meglio e più rapidamente»

TRESANA – Il 7 luglio, a Roma, si terrà la manifestazione dei sindaci organizzata dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani sul tema della reputazione degli amministratori locali e delle difficoltà a operare nella funzione di sindaco. Matteo Mastrini, primo cittadino del Comune di Tresana, ha dichiarato di partecipare all’evento.

«Parteciperò alla manifestazione di Anci per rimarcare come i Comuni siano il cuore della nostra società e i sindaci svolgano un ruolo fondamentale nell’interesse dei cittadini. – così ha iniziato Mastrini –  Un sindaco è il rappresentante dello Stato più vicino alle piccole comunità. Occorre dargli la possibilità e la forza di operare al meglio e più rapidamente a favore delle persone, di dare risposte chiare e rapide sempre e comunque. E la risposta non può essere “vediamo” o “non si può fare”, perché si risponde realmente solo con i fatti. Se una strada è chiusa bisogna poterla aprire, e subito, se serve manutenzione ordinaria bisogna che non manchino mai le risorse: in questo è la stessa idea di Stato a dover diventare motivo di riflessione. Lo Stato deve essere presente anche dove si trovano poche persone, lo Stato deve essere soprattutto dove i bisogni sono maggiori».

«Lo Stato – conclude il sindaco – siamo noi, tutti, con le nostre difficoltà, ma anche con la voglia di non arrendersi ad esse. Occorre meno burocrazia, occorrono tempi certi e soprattutto occorre che i territori tornino ad essere centrali: no ad una politica distante dai cittadini, sì a una politica fra la gente e per la gente. Il Comune è la casa di tutti i cittadini e il sindaco è il vicino a cui chiedere risposte e dal quale ottenere riscontri. E non è una questione di parte, ma di tutti».