Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Dei: «Persiani trovi una nuova sistemazione per il vespasiano»

Più informazioni su

MASSA – “Sono ripresi i lavori per la costruzione di un orinatoio nel giardino di piazza Pellerano a Marina Di Massa, circondato da negozi e alberghi, luogo dove le mamme portavano i loro bimbi per momenti ricreativi spensierati e giocosi, polmone verde di Marina. Alle proteste dei commercianti ed operatori turistici del luogo, Persiani sceglie il suo interesse politico di bottega anziché mediare e trovare una nuova sistemazione per il vespasiano”. Inizia così l’intervento della consigliera di Forza Italia, Presidente del Gruppo Misto di Maggioranza, Roberta Dei. “Sono stata la sola esponente della maggioranza di centrodestra – sottolinea – a votare contro il piano delle opere proprio perché prevedeva la trasformazione della piazza scavalcando le istanze della gente. Non è la prima volta che Persiani prende decisioni che creano conflitti divisioni, come è avvenuto per il ” piano del commercio” che sta creando scontro fra la categoria e questa amministrazione”.

“Sorprende il teatrino politico messo in atto dal coordinatore di Forza Italia Piedimonte e dal Presidente Benedetti -prosegue la consigliera – che hanno manifestato contro quel moderno vespasiano davanti a negozi e alberghi dopo averlo votato e sostenuto in consiglio comunale; soprattutto hanno istigato e aizzato le persone contro Persiani invece di restare alla critica politica dentro e fuori il consiglio. Questo dovrebbe spingere il commissario regionale Mallegni a fare delle riflessioni ma soprattutto dei cambiamenti, a meno che quanto accaduto non faccia parte di un disegno politico più ampio, di cui Mallegni ne è l’ideatore, e cioè mettere in crisi l’attuale amministrazione Persiani. Un partito rappresentato da soggetti mutevoli che prima votano un progetto, poi manifestano contro lo stesso bloccando un cantiere e comunque con  un costo per la collettività”.

“Apprendiamo con interesse la visita della Bergamini al sindaco di Massa – conclude Dei – e speriamo che almeno lei sia riuscita a convincere Persiani a cambiare destinazione al vespasiano e a ricompattare una maggioranza divisa su tutto, altrimenti la visita sarebbe stata  solamente una inutile sfilata”.

Più informazioni su