Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Ferri (Iv): «Stadio dei Marmi: altro caso di inefficienza dell’amministrazione De Pasquale»

CARRARA -” Sorprende la polemica della consigliera comunale Marzia Paita che attacca ma verso la porta sbagliata e fa autogol”. Anche il deputato di Italia Viva Cosimo Maria Ferri interviene sul polverone sollevato dalla “frecciatina” social della consigliera pentastellata alla Carrarese. Il post, rimosso dopo pochi minuti dalla pubblicazione dalla stessa autrice, ha riaperto il dibattito sull’inagibilità dello Stadio dei Marmi. “Lo stadio Comunale dei Marmi di Carrara – sostiene Ferri – è un altro caso di inefficienza dell’amministrazione De Pasquale. Si faccia autocritica per non aver dato, nei tempi giusti, alla squadra della propria città il sostegno politico ed amministrativo. Solidarietà quindi alla Carrarese Calcio per questa ironia della Paita, nello sport come nella vita si può vincere o perdere, è giusto tifare e criticare, ma bisogna incoraggiare e ripartire e in questi ultimi anni la Carrarese Calcio è arrivata ad un soffio dalla serie B e già per questo bisogna dire grazie a chi ha corso e lavorato per questo traguardo”.

“La consigliera – chiude Ferri – potrà invece aggiornarci sulla situazione strutturale dello stadio, sui lavori della tribuna e sui tempi per preparare la città ed i tifosi ad una ripartenza appena la pandemia lo consentirà. Tra l’altro la giunta ha ampliato la gradinata senza pensare però a prevedere servizi igienici adeguati. Perché? Anche gli stadi presto riapriranno e accoglieranno persone fino al 25 per cento della capienza. Il Comune di Carrara è pronto? Faccia gol e dia alla città una nuova tribuna”.