Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Bagni pubblici in piazza Pellerano, Forza Italia: «Impatto negativo sul commercio»

MASSA – La decisione della giunta Persiani di costruire dei nuovi bagni pubblici in piazza Pellerano, a Marina di Massa, ha da subito scaturito polemiche e critiche nei confronti dell’amministrazione comunale. Il problema è la locazione, anche secondo i consiglieri comunali di Forza Italia Giovanbattista Ronchieri, Pier Giuseppe Cagetti, Antonio Cofrancesco e Stefano Benedetti, come evidenziato nell’ultima mozione da loro presentata.

L’opera è ritenuta indispensabile dai consiglieri forzisti, così come dall’amministrazione, ma dopo le proteste dei commercianti della zona, l’invito di Forza Italia è quello di trovare un altro luogo, o semplicemente spostare la struttura nel lato opposto della piazza, lontano dai tavolini delle attività commerciali.

«Commercianti e residenti hanno civilmente protestato e manifestato la propria contrarietà al posizionamento in quella sede, – si legge nel testo della mozione – chiedendo quantomeno lo spostamento della struttura dalla parte opposta della piazza, più precisamente lato Carrara, in considerazione del minor impatto ambientale, visivo e olfattivo (qualora si verificassero temporanei guasti al servizio). Il sito proposto dal Comune andrebbe a impattare negativamente sulle attività commerciali e sulla fruizione dei servizi di consumo alimentare offerti dalle stesse e sull’utilizzo del giardino pubblico da parte, principalmente, di famiglie con bambini».

Secondo Forza Italia «posizione più idonea potrebbe essere individuata all’interno del parcheggio auto sito tra Via Zolezzi e Via Zini, lato monte dello stesso o, in alternativa, al lato della piazza Pellerano proposto da commercianti e residenti».