Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Noleggio con conducente, Confartigianato: «Un settore in ginocchio»

MASSA-CARRARA – «Il Gruppo Ncc (noleggio con conducente) di Confartigianato Imprese Massa-Carrara si associa incondizionatamente alle richieste avanzate al governo dalla propria struttura nazionale palesando in modo inconvertibile come il settore del trasporto persone (noleggio autobus, settore scuolabus, settore taxi e ovviamente noleggio vetture con conducente) sia un comparto in ginocchio». Si apre così la nota di Confartigianato Massa-Carrara a sostegno del settore del noleggio con conducente.

« Per questo chiediamo con estrema urgenza: accelerazione del paino vaccinale, piano organico e duraturo nel tempo di ristori, sostegni e indennizzi; sblocco degli stanziamenti per contributi a fondo perduto e ristoro leasing; – prosegue la nota – anno “bianco” contributivo e fiscale; finanziamento e proroga della cassa integrazione; proroga della moratoria sui mutui stipulati per avvio e gestione d’impresa; estensione dei voucher mobilità a tutti comuni (nella nostra provincia attualmente ne ha diritto solo in comune capoluogo, cioè Massa); creazione di un fondo straordinario per il sostegno e il rilancio del settore; politiche e aiuti comuni al settore del turismo».

«Nella nostra provincia sono molte le attività legate a questo settore e dietro queste aziende ci sono persone, lavoratori e famiglie per le quali, se non si interviene in maniera tempestiva e concreta, il futuro è nero».