Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Piano commercio, Confimpresa: «Non coinvolti dal Comune, vorremmo partecipare alla stesura»

MASSA – L’associazione Confimpresa Massa-Carrara dichiara la propria disponibilità a sostegno del contributo che le associazioni di categoria dei commercianti massesi stanno offrendo all’amministrazione comunale, per quanto riguarda il nuovo piano del commercio del Comune di Massa. È notizia di questi giorni che le associazioni coinvolte  dall’amministrazione hanno presentato un documento con alcune osservazioni sul “Regolamento per la valorizzazione dei luoghi del commercio nel centro storico e nel centro città”.

«Purtroppo noi di Confimpresa non siamo stati coinvolti dall’amministrazione comunale.  – dichiara il presidente, Daniele Tarantino – Siamo  però consapevoli che possa esserci uno spazio di confronto con l’amministrazione volto a individuare soluzioni condivisibili per le nostre imprese. Sicuramente le altre associazioni di categoria hanno presentato osservazioni valide e condivisibili. Noi, come associazione che poggia sulla solida base di centinaia di soci, vorremmo contribuire con spirito propositivo e partecipare alla stesura del nuovo regolamento che disegna il futuro del commercio cittadino, perseguendo gli obiettivi prefissati dall’amministrazione comunale».