Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Emergenza abitativa, Tarantino: «Alloggi chiusi da anni e famiglie bisognose in attesa»

MASSA – L’associazione Insieme invita l’amministrazione a valutare un nuovo progetto di innovazione sociale per far fronte all’emergenza abitativa che coinvolge numerose famiglie in attesa di assegnazioni. «Ci sono alloggi chiusi da anni. – denuncia il referente dell’associazione, Daniele Tarantino – Il periodo che stiamo vivendo inasprisce sicuramente la situazione già critica, peggiorando il problema dell’emergenza abitativa. Tante famiglie sono in difficoltà e dispiace sapere che tanti alloggi, che potrebbero rispondere alle esigenze di questi nuclei, restano vuoti».

«Un progetto ormai nazionale, di innovazione sociale tra pubblico e privato, che potrebbe raccogliere fondi dai privati che vogliono investire nell’immobiliare, per acquistare o riqualificare gli alloggi disabitati per affittarli a canoni calmierati, alle persone in difficoltà. Un primo esempio potrebbe essere l’ex aria Sensi, che comprende anche degli alloggi. Alla nostra associazione – aggiunge Tarantino – si presentano famiglie con tante problematiche economiche e sociali, tra cui anche l’emergenza casa. Sollecitiamo quindi l’amministrazione comunale a valutare l’emergenza in atto in modo da poter riassegnare gli alloggi nel più breve tempo possibile».